Strutture lungimiranti …

... per il Pole VINCI Energies Svizzera e Italia

L’attuale Pole VINCI Energies Svizzera e Italia si è sviluppato negli ultimi anni con un successo straordinario. Per il 2019 si prevede un fatturato annuale di 750 milioni di franchi, che verrà realizzato con il contributo di 3’400 collaboratori che operano nelle circa 80 business unit presenti. È già oggi chiaro che continueremo a crescere sia in Svizzera che in Italia, grazie al costante perseguimento della nostra strategia aziendale. Poiché in questa storia di successo vogliamo mantenere la vicinanza ai nostri clienti e ai nostri collaboratori e al contempo continuare a consolidare il profilo della nostra strategia di branding, a partire dal 1° gennaio 2020 l’attuale Pole VINCI Energies Svizzera e Italia sarà diviso in 3 unità direttive indipendenti:

  • VINCI Energies Italia in qualità di organizzazione nazionale, sotto la direzione di Mario Capellari, con i brand Actemium, Axians e VINCI Facilities.
  • Pole Building Solutions Svizzera, sotto la direzione di Remy Wittwer, con tutte le business unit sotto i brand ETAVIS, VINCI Facilities e Ammann + Schmid AG.
  • Pole ICT & Automation Svizzera, sotto la direzione del a.i. Dr. Reinhard Schlemmer, con tutte le business unit sotto il brand Axians e Actemium.

Auguro fin da ora ai nuovi team direttivi tanto successo e soddisfazione nella nuova struttura.

Ho sempre ritenuto un grande privilegio poter trasformare insieme VINCI Energies Svizzera e Italia in ciò che oggi rappresenta e poterle dare l’immagine che oggi gode sul mercato. Insieme abbiamo scritto una bella pagina della nostra storia aziendale e abbiamo ottenuto molti successi per i quali desidero ringraziare di cuore i nostri collaboratori, i nostri clienti e partner.

Con l’attuazione della nuova struttura dal 1° gennaio 2020 è arrivato per me il momento di affrontare nuove sfide. Dopo 18 anni come membro di VINCI Energies Svizzera SA, di cui 14 anni come CEO, mi ritiro volontariamente dalla direzione del gruppo a partire dal 31 dicembre 2019. In tal modo mi potrò maggiormente dedicare ai mandati esistenti e nuovi al di fuori di VINCI Energies. Rimarrò membro del Consiglio di amministrazione e in tale funzione continuerò a impegnarmi per il Gruppo e per voi anche in futuro.

Thomas Ernst
CEO

Precedente Torna alla lista Prossimo