VINCI Energies in breve

In qualsiasi momento della vostra vita, traete beneficio dal contributo del Gruppo VINCI Energies. Contribuiamo ad una continua evoluzione collegando infrastrutture, edifici e siti industriali ai sistemi informativi ed energetici per migliorare la vostra vita di tutti i giorni.

Reti, performance, efficienza energetica, dati: in un mondo in continuo cambiamento, la VINCI Energies si focalizza sull’implementazione delle nuove tecnologie. Supporta in particolar modo due sviluppi: la trasformazione digitale e la transizione energetica.

Le 1800 business unit radicate a livello locale, agili e innovative della VINCI Energies aumentano ogni giorno l’affidabilità, la sicurezza e l’efficienza delle infrastrutture energetiche, stradali e comunicative, delle fabbriche, degli edifici e dei sistemi d’informazione.

2018: fatturato di 12,6 miliardi di euro // 77.500 collaboratori // 1800 business unit // 53 Paesi

 

 

VINCI Energies: organizzazione decentrata – valori condivisi

Etavis_2552x3828

VINCI Energies applica un modello di business multi-locale basato sull’imprenditorialità e la condivisione di tutta la sua competenza, lavorando a stretto contatto con i propri clienti per creare valore giorno dopo giorno.

Presente in 53 paesi in tutto il mondo, con le sue 1800 business units che operano nei settori delle infrastructure, industry, service sector and information and communications technology (ICT).

Le BU operano attraverso cinque marchi internazionali – Omexom, Citeos, Actemium, VINCI Facilities and Axians – oltre a marchi con un’identità più regionale.

Le nostre business units condividono una cultura d’impresa e valori comuni, nonostante operino in aree e settori diversi e con strutture differenti. L’organizzazione di base e i principi di gestione   rimangono così identici per tutte le business units del Gruppo.

 

La forza deriva dall’essere parte del Gruppo VINCI

Il Gruppo VINCI opera a livello mondiale nel settore delle costruzioni e delle concessioni. Al suo interno VINCI Energies  contribuisce per più di un quarto dell’attività complessiva registrata nel 2015 (26,5% dei ricavi).

Per saperne di più