Casa presso lo stagno

Suhr

Situazione di partenza

Il fatto che la “Casa presso lo stagno” sarebbe stata una casa particolare era già evidente dalla costruzione grezza, che è progredita rapidamente sull’area di Lindenfeld: come parte del centro di cura esistente Lindenfeld, qui è stato costruito un edificio a due piani, rivolto interamente alle esigenze dei futuri residenti – per le persone affette da demenza con forte necessità di muoversi. Sintomi come agitazione, tendenza alla fuga o inversione giorno/notte sono tipici della demenza.

Impianti elettrici

Il nuovo edificio Casa presso lo stagno viene realizzato nel seminterrato come una costruzione massiccia, al piano terra e al primo piano come una costruzione in legno puro. Tutti gli impianti a corrente forte e corrente debole come CUC, impianti di allarme antincendio, sistemi EFC, controllo accessi, illuminazione, sistemi di chiamata, distribuzioni, KNX, RVCS, illuminazione di emergenza, cavi in fibra ottica sono stati realizzati recentemente. La sfida consisteva principalmente nelle pareti in legno ignifughe e nei singoli compartimenti antincendio, che sono stati inseriti per ogni stanza. Per motivi di spazio e di protezione antincendio, non si è potuta verificare alcuna intersezione nelle intercapedini. Nonostante le difficoltà iniziali, siamo riusciti a trovare una soluzione adatta.

Precedente Torna alla lista